Infrastrutture nel Progetto di Sistema

Infrastrutture nel Progetto di Sistema

Infrastrutture nel Progetto di Sistema

Il Ponte rientra appieno nel Progetto di sistema per il Sud elaborato dalla SVIMEZ, che recentemente lo ha illustrato al Capo dello Stato Mattarella- Il Presidente Adriano Giannola che ha spiegato la ratio e le opportunità che il progetto è in grado di generare funzionando da secondo motore dell'Italia. Se ne è discusso nel corso del convegno promosso dall'associazione Aem "Associazione Europa per il Mediterraneo" svoltosi a Palazzo Alvaro, sede della città Metropolitana di Reggio Calabria. Una politica macroregionale per sostenere ed aiutare la crescita del Sud e la convinzione che la realizzazione del Ponte sullo Stretto sia imprescindibile in questo percorso sono i concetti espressi e ribaditi nel documento conclusivo approvato al convegno- "Calabria, Sicilia e in particolare le aree metropolitane di Reggio e Messina sono contesti territoriali destinati a stare insieme - ha detto introducendo i lavori il sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà -. Esistono ragioni storiche e culturali, ma anche motivi inerenti la comune strategia di sviluppo economico e sociale. Una consapevolezza che, però, deve essere depurata di ogni connotazione ideologica". Sicilia e Calabria chiedono che lo Stato preveda nel Fondo complementare al PNRR l'inserimento del Ponte quale priorità. Richiesta ribadita al convegno dal vicepresidente della Regione Siciliana Gaetano Armao che, insieme con il suo omologo calabrese Nino Spirlì, ha sottoscritto la lettera al ministro. Contributi alla discussione sono venuti anche da Aurelio Misiti (Cnim); Pierpaolo Maggiora (Arge); Vincenzo Sofo; Laura Ferrara; Gianni Pittella. Il documento conclusivo sarè inviato ai presidenti delle Regioni del Sud e al Governo.

Articoli correlati

Close
Close

Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.

Close

Close