Uscito il numero 3/4 del 2019 della REM

Uscito il numero 3/4 del 2019 della REM

Uscito il numero 3/4 del 2019 della REM

Uscito il numero 3/4 del 2019 della REM, disponibile sulla piattaforma rivisteweb

 

Il numero 3-4 del 2019 della “Rivista economica del Mezzogiorno, diretta dal Consigliere di amministrazione SVIMEZ Riccardo Padovani, si apre con un ricordo di Giuseppe Pennella di recente scomparso, a firma di Sabino Cassese. Cassese ricorda il suo meridionalismo “ondivago”. Perrella sosteneva, infatti, che nel Mezzogiorno sono convissuti e convivono tradizione e innovazione, fianco a fianco, senza apparenti contrasti tra le due componenti. Ma intendeva anche dire che il Mezzogiorno è stato ed è oscillante tra accelerazione e stagnazione.

In un altro contributo nella parte introduttiva della Rivista, Presidente e Direttore della SVIMEZ, Adriano Giannola e Luca Bianchi, spiegano come sia possibile valorizzare le autonomie e ridurre le disuguaglianze, puntando su un federalismo fiscale solidale per l’unità del Paese. Nella lunga nota, presentata in occasione dell’Audizione del Presidente e del Direttore davanti alla Commissione Finanze della Camera dei deputati, tenutasi il 10 dicembre 2019, nell’ambito dell’Indagine conoscitiva su “Sistemi tributari delle Regioni e degli Enti territoriali nella prospettiva dell’attuazione del federalismo fiscale e dell’autonomia differenziata”, la SVIMEZ sottolinea, infatti, la necessità di inquadrare la discussione in tema di autonomia differenziata nel contesto allargato di un’attuazione organica, completa ed equilibrata del Titolo V riformato nel 2001 e in conformità della legge 42/2009 di attuazione dell’articolo 119 della Costituzione.

Numerosi i temi di grande importanza e attualità affrontati nei diversi Studi: quello di Bianchi, Petraglia, Vecchione su “Europa-Italia, Nord- Sud: il doppio divario”; quello di Lepore su “Il Mezzogiorno protagonista. Dalla globalizzazione dei mercati alla nuova rivoluzione industriale: una proposta di sviluppo per il Sud e per il Paese”; quello di Miotti sulla “Demografia come destino? Il futuro di un’Italia sempre più piccola, meno ricca e invariabilmente duale”; quello di Lucatelli, Monaco, Tantillo sulla “Strategia delle aree interne al servizio di un nuovo modello di sviluppo locale per l’Italia”; quello di Nisticò su “L’Italia da riabitare, oltre la trappola della marginalità”; quello di Busetta, Giannone su “Il Mezzogiorno potrebbe vivere di solo turismo?”; quello di Di Maio, Gaeta su “Il turismo culturale nel Mezzogiorno: origini ed evoluzione odierna”; quello di Papagni su “Credit Constraints and Fiscal Policy in a Model of Growth with Endogenous Fertility; quello di Alfano, Cicatiello, Maffettone su “Giano trifonte. Il Reddito di Cittadinanza: universal basic income, sussidio di disoccupazione o incentivo ad andar sommerso?”; quello di Bartoloni, Vecchia, Bernardi su “Il piano Space Economy: un nuovo strumento di politica industriale”; quello di Manti sulle “Zone Economiche Speciali. Settori di intervento, aree produttive e poli logistici per una politica industriale nel Mezzogiorno”; quello di Villani sul “Regionalismo fiscale differenziato. I privilegi dell’autonomia e i problemi del Mezzogiorno”; quello di Nicolò, Valenza sul “Dinamismo e la competitività delle imprese italiane: le high-growth enterprises e le gazzelle familiari e non familiari”. A tutti questi studi segue un Intervento di Antonio La Spina sul tema “Corruzione e anticorruzione in Italia”.

Sempre in questo numero della “Rivista economica del Mezzogiorno” sono pubblicate Recensioni di diversi libri: di Misiani sul volume di Sergio Zoppi “Questioni meridionali. Napoli (1934-1943)”; di Viesti su quello di Daniele “Il paese diviso. Nord e Sud nella storia d’Italia”; di Fausto sul libro di Alacevich e Soci “Breve storia della disuguaglianza”; di Santini su quello di Rodrik “Dirla tutta sul mercato globale. Idee per un’economia mondiale assennata”; infine quella di Potito sul volume di Passaro, Sirago e Trizio “Al servizio della capitale e della corte. La marineria napoletana nel Settecento.

 

 

L'indice e gli abstract della REM 3/4 del 2019

 

Il Mezzogiorno nella stampa e nei convegni

Articoli correlati

Close
Close

Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.

Close

Close