Giannola: Quadrilatero dei porti del Sud

Giannola: Quadrilatero dei porti del Sud

Giannola: Quadrilatero dei porti del Sud

Parlando con il  Quotidiano del Sud, il Presidente SVIMEZ Adriano Giannola sostiene che "se si guardano i numeri, ci accorgiamo che il Sud e il Paese nel suo complesso hanno perso la terza guerra mondiale rispetto agli altri Paesi europei". "'L'istituto che presiedo - fa sapere Giannola - ha proposto un Piano per l'Italia al Ministro Provenzano che con poche operazioni può rimettere in moto il Paese e invertire la marcia, assestare e recuperare". Secondo il Presidente SVIMEZ, il piano  individua quattro poli, le aree ZES: Bari, Taranto, Napoli e Gioia Tauro, dove ci sono i quattro migliori porti del Mediterraneo".  Un quadrilatero che è il Mezzogiorno continentale. "Se si mettono in moto questi 4 motori collegandoli all'agricoltura e governando le aree di retro porto si aiuta il Paese a crescere - conclude Giannola - C'è bisogno di burocrazia zero e zone doganali intercluse. Non servono investimenti ma occorre renderle attrattive".

 

 

Il Quotidiano del Sud

Articoli correlati

Close
Close

Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.

Close

Close