Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

 
rapporto 2017 copertinaSVIMEZ, si consolida la crescita del Sud nel 2016 ma il Mezzogiorno, agli attuali ritmi, recupererà i livelli pre crisi del 2008 10 anni dopo il Centro-Nord
 
Venerdì 28 luglio il Presidente della SVIMEZ Adriano Giannola e il Vice Direttore Giuseppe Provenzano hanno presentato alla stampa nella sede dell’Istituto le Anticipazioni del Rapporto SVIMEZ 2017, alla presenza del Ministro per la Coesione Territoriale e il Mezzogiorno, Claudio De Vincenti.
Nel corso della consueta conferenza stampa sono state altresì presentate le previsioni per il biennio 2017 e 2018 e sono stati illustrati i principali andamenti dell'economia e della società italiana, disaggregati per il Mezzogiorno e il Centro-Nord e per le singole regioni, contenuti nel Rapporto annuale che uscirà in autunno.
 
28 luglio 2017
Da sinistra: Adriano Giannola, Presidente della SVIMEZ; Claudio De Vincenti, Ministro per la Coesione territoriale e il Mezzogiorno; Giuseppe Provenzano, Vice Direttore della SVIMEZ
 
I materiali disponibili
Anticipazioni del Rapporto SVIMEZ 2017
Slides del Vice Direttore Giuseppe Provenzano
Comunicato stampa
 
Rassegna Stampa
Rassegna 31 luglio 2017
Rassegna 30 luglio 2017
Rassegna quotidiani nazionali 29 luglio 2017 - Parte I
Rassegna quotidiani nazionali 29 luglio 2017 - Parte II
Rassegna quotidiani nazionali 29 luglio 2017 - Parte III
Corriere del Mezzogiorno - 28 luglio 2017
 
Servizi TV e RADIO
 
Siti Internet
siciliainformazioni.com
agronotizie.imagelinenetwork.com
corrieredellosport.it
corriere.it
economysicilia.it
  • Home
  • RAPPORTO
  • Anticipazioni 2017
Associazione per lo sviluppo
dell'industria del Mezzogiorno
via di Porta Pinciana 6, 00187 Roma
Centralino 06.478501
Fax 06.47850850