Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Conferenza stampa di presentazione delle anticipazioni del Rapporto SVIMEZ 2018
Biblioteca SVIMEZ (1 agosto)
Sicilia. Ripartire dalle imprese
Editoriale Bianchi e Provenzano sulla Sicilia su L'Economia del Corriere della Sera (16 luglio)
Speciale del Corriere della Sera
Le analisi SVIMEZ al centro dell’inchiesta sul magazine SETTE (12 luglio)
Inchiesta de Il Sole 24 Ore sui servizi pubblici al Sud con i dati SVIMEZ
Nell’ambito dell’inchiesta è stato sentito il parere del Direttore SVIMEZ Luca Bianchi (1 luglio)
Effetti economici di breve periodo dell’emigrazione universitaria dal Sud al Centro-Nord
La valutazione della SVIMEZ (25 giugno)
Studio SVIMEZ su Ilva inviato al Ministro dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio
Approfondimento de "Il Sole 24 Ore" (12 giugno)
Intervista a Luca Bianchi al Tg1
Il Direttore SVIMEZ sui diritti di cittadinanza negati al Sud
La SVIMEZ a ''Radio anch'io'' di Radio1
Replica della trasmissione (15 marzo)
 
rapporto 2018 copertinaÈ morto il Consigliere di Amministrazione SVIMEZ Paolo De Ioanna, civil servant e grande esperto di finanza pubblica. Era stato il braccio destro di premier e ministri del Tesoro. Avrebbe compiuto 74 anni a novembre. Consigliere di Stato, è stato l’uomo dei conti pubblici per molti anni, ha servito a lungo l’amministrazione dello Stato ai massimi livelli, lavorando fianco a fianco con i ministri del Tesoro Carlo Azeglio Ciampi e Tommaso Padoa Schioppa. Nel 1989 De Ioanna diventò responsabile del Servizio bilancio del Senato. È stato a capo dell’Oiv (Organismo indipendente di valutazione) del Ministero dell’Economia, la struttura che in tutta la Pa è stata introdotta nel 2009 dall’allora Ministro Renato Brunetta per la misurazione e valutazione delle performance dei vari uffici. Tra il 1996 e il 1998 è stato capo di gabinetto dell’allora Ministro Carlo Azeglio Ciampi. Tra il ’98 e il 2000 è stato segretario generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri (governi D’Alema). Poi, tra il 2006 e il 2008, De Ioanna tornò a fare il Capo di Gabinetto dell’allora Ministro Tommaso Padoa-Schioppa, titolare del dicastero nel governo Prodi II.
 
Il ricordo di Manin Carabba
Associazione per lo sviluppo
dell'industria del Mezzogiorno
via di Porta Pinciana 6, 00187 Roma
Centralino 06.478501
Fax 06.47850850