Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Presentazione Rapporto SVIMEZ 2018 L'economia e la società del Mezzogiorno
Tutti i materiali
Regionalismo differenziato e diritti di cittadinanza in un Paese diviso
Nota SVIMEZ (9 aprlile)
La solitudine dei champions
Articolo del Direttore Luca Bianchi e del Vice Direttore Giuseppe Provenzano su Corriere Economia (11 marzo)
Quale autonomia differenziata?
Il Presidente Giannola al convegno della CGIL (13 febbraio)
Il Direttore Luca Bianchi a CNBC sulla recessione al Sud
(31 gennaio)
Il Presidente Mattarella ha ricevuto una delegazione SVIMEZ
6 novembre

 

Venerdì 25 maggio alla Stazione Marittima di Napoli sarà presentato il Rapporto su “Sussidiarietà e giovani al Sud”, curato dalla Fondazione per la Sussidiarietà, al quale la SVIMEZ ha dato il proprio patrocinio. Dopo i saluti del Presidente del Terminal Napoli Salvatore Lauro e di Enrica Amaturo, Direttore del Dipartimento di Scienze sociali dell’università federiciana, il Rapporto sarà presentato da Alberto Brugnoli, docente di Economia applicata all’Università di Bergamo. Nel successivo dibattito, introdotto e moderato da Carlo Lauro, professore emerito dell’università federiciana, intervengono l’assessore regionale ai Fondi europei della Campania Serena Angioli, il Presidente della Fondazione Con IL SUD Carlo Borgomeo, il Presidente SVIMEZ Adriano Giannola, il segretario confederale della Cisl Angelo Colombini, il coordinatore dell’Osservatorio Giovani dell’università federiciana Lello Savonardo. Le conclusioni sono affidate al Presidente della Fondazione per la Sussidiarietà Giorgio Vittadini.
 
Il comunicato
 
Il programma
Associazione per lo sviluppo
dell'industria del Mezzogiorno
via di Porta Pinciana 6, 00187 Roma
Centralino 06.478501
Fax 06.47850850