Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Presentazione Rapporto SVIMEZ 2018 L'economia e la società del Mezzogiorno
Tutti i materiali
Intervista al Presidente Adriano Giannola sull'Autonomia differenziata
(4 gennaio)
Il Direttore Luca Bianchi presenta il Rapporto SVIMEZ alla stampa estera
(3 dicembre)
4° incontro Istituti meridionalisti, indetto dai Presidenti Bianco (ANIMI) e Giannola (SVIMEZ)
La legge di Bilancio 2019, Prospettive e dinamiche di sviluppo nel Mezzogiorno (10 dicembre)
Il Presidente Mattarella ha ricevuto una delegazione SVIMEZ
6 novembre

 

Il Presidente SVIMEZ Adriano Giannola partecipa alla presentazione del volume di Vito Tanzi Italica l’Unificazione difficile tra ideali e realtà. L’iniziativa, organizzata dall’Istituto dell’Enciclopedia Italia, si tiene a Roma giovedì 24 gennaio, e, oltre a Giannola, intervengono Giorgio Brosio, Leandra D’Antone, e Stefano Micossi. Dopo i saluti iniziali di Franco Gallo, introduce e modera Antonia Carparelli.
 
Il programma
 

 

Il Presidente SVIMEZ Adriano Giannola partecipa al seminario su L’Autonomia del Nord tra indivisibilità della Repubblica e diritti del Mezzogiorno, giovedì 17 nella Sala dell’Istituto di Santa Maria in Aquiro, organizzato dal Senatore Saverio De Bonis, che introduce i lavori. Oltre a Giannola partecipano l’economista Gianfranco Viesti, il costituzionalista Alberto Lucarelli e lo scrittore Pino Aprile.
 
Il programma
 

 

Regionalismo differenziato. Su questa tema il Direttore SVIMEZ Luca Bianchi partecipa lunedì 14 gennaio a un seminario a Campobasso promosso dal gruppo consiliare regionale del Pd e organizzato dalla consigliera Micaela Fanelli. Oltre a Bianchi, partecipa all’iniziativa Gianfranco Viesti, docente di Economia applicata all’Università di Bari.
 
Il programma

 

Le proposte per i servizi idrici e ambientali nell’Italia meridionale saranno illustrate lunedì 4 febbraio a Bari, nella sede dell’Università “Aldo Moro” da Utilitalia, in collaborazione con la SVIMEZ e la Fondazione Utilitatis. Si tratta di una serie di indicatori che riguardano il Mezzogiorno, dal livello di investimento nei servizi idrici e ambientali, fino al completamento degli schemi gestionali, dai quali emerge la permanenza di ritardi nello sviluppo del servizio rispetto alla media nazionale.
 
Intervengono, tra gli altri, il Direttore SVIMEZ Luca Bianchi, Antonio Uricchio, Rettore dell’Università di Bari, Michele Emiliano, Presidente della Regione Puglia e Antonio Decaro, sindaco di Bari. Presieduto da Nicola De Sanctis, Presidente della Commissione Mezzogiorno Utilitalia e Amministratore Delegato dell’AQP di Bari, al seminario ci saranno le relazioni di Valeria Garotta, Direttore della Fondazione Utilitatis e di Luca Bianchi, sul tema “Il ruolo dei servizi idrico-ambientali per lo sviluppo del Mezzogiorno”. Alla successiva tavola rotonda partecipano Michele Di Natale, Presidente GORI, Abramo Garau, Presidente Abbanoa, Francesco Iacotucci, Amministratore Unico Asia Napoli, Luigi Incarnato, commissario liquidatore Sorical, Giandomenico Marchese, Amministratore Unico Acquedotto Lucano, Giuseppe Norata, amministratore unico RAP Palermo e Sabino Persichella. Presidente Amiu Puglia. La tavola rotonda sarà conclusa da Giordano Colarullo, Direttore Generale Utilitalia. Le conclusioni del seminario saranno tratte dal Vice Presidente della Commissione Bilancio Tesoro e Programmazione della Camera, Giuseppe Buompane.
 
Il programma
Associazione per lo sviluppo
dell'industria del Mezzogiorno
via di Porta Pinciana 6, 00187 Roma
Centralino 06.478501
Fax 06.47850850